SEI UN’AZIENDA E VUOI FORMARTI E CRESCERE NEL WELLNESS?

Entra anche tu a far parte della grande famiglia Cias con la nostra MEMBERSHIP CARD. Tante promozioni e occasioni per te!

+39 031 262322
info@ciasformazione.com
+ +39 031 262322
info@ciasformazione.com

Didattica

DIDATTICA

Le attività formative sono realizzate attraverso fasi di apprendimento teorico, pratico, di simulazione in tirocinio e in alternanza nell’ambiente lavorativo.

I corsi hanno un taglio fortemente operativo. I contenuti delle aree didattiche sono progettati in modo da essere sperimentati ed applicati durante il percorso formativo, attraverso esercitazioni guidate. Viene privilegiata la formazione personalizzante: l’allievo al centro dell’attività formativa.

I tirocini sono rivolti agli studenti delle classi seconde, terze e quarte. I criteri generali di partecipazione ai tirocini scolastici vengono stabiliti durante l’anno scolastico dal Consiglio di classe.

La partecipazione all’attività di tirocinio in alternanza da parte di uno studente viene valutata come attività scolastica e dà diritto ad un credito scolastico.

QUALITÀ

Il Manuale della Qualità fornisce un quadro d’insieme di come è costituita e come opera l’azienda e serve, sia per stabilire dei criteri di riferimento ad uso interno, sia per illustrare il sistema all’esterno: esso costituisce il riferimento di base per verificare l’applicazione del sistema e la sua conformità alle norme di riferimento.

La Politica della Qualità è espressione delle intenzioni della Direzione e si impegna a dare istruzioni in materia di Qualità dei prodotti e dei processi, spiegando ciò che il Management ha intenzione di fare relativamente alla Qualità.

REGOLAMENTO

Al momento dell’iscrizione il regolamento CIAS viene presentato ad Allievi e Genitori che lo firmano per accettazione. Il Regolamento di Istituto riguarda tutti i corsi diurni e serali di Acconciatura ed Estetica. Dal 2017, in ottemperanza alla Legge 29 maggio 2017, n. 71  “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo” è stata redatta la E-Safety Policy CIAS.

LINGUAGGI MULTIMEDIALI

Nella programmazione scolastica di CIAS, i Linguaggi Multimediali occupano un posto importante e concorrono a formare le competenze di base e professionali richieste agli allievi. La professionalità dei qualificati e specializzati in uscita dalla nostra scuola è rafforzata da percorsi attivi, teorici e pratici in diverse discipline.

TIROCINI

CIAS ha da sempre attivato e coltivato i rapporti con il sistema produttivo del territorio comasco rappresentato da associazioni di settore, imprese ed Enti privati e pubblici che si occupano della materia del lavoro nell’area benessere.
Attraverso lo strumento degli stage curricolari, a partire dal secondo anno di scuola diurna, gli Alunni, sempre monitorati dalla Referente TIROCINI del CIAS e dai tutor aziendali, implementano le competenze tecnico-professionali acquisite a Scuola direttamente presso le aziende.

APPRENDISTATO

La sperimentazione del Sistema Duale, introdotta da uno specifico Accordo approvato lo scorso 24 settembre dalla Conferenza Stato-Regioni, consentirà in un biennio a circa 60 mila giovani di poter conseguire una qualifica e/o un diploma professionale attraverso​ percorsi formativi che prevedono, una effettiva alternanza tra formazione e lavoro.

CIAS offre alle Aziende che abbiano assunto apprendisti la possibilità di formarli gratuitamente attraverso la “dote apprendistato”.

SOSTEGNO

L’Insegnante di Sostegno cura e coordina gli interventi volti alla socializzazione, alla formazione e qualificazione e all’inserimento lavorativo di disabili e di soggetti in stato o a rischio di emarginazione sociale e culturale. Egli collabora attivamente – assieme all’équipe dei docenti – alla predisposizione del Piano Educativo Individualizzato sancito nella Legge quadro sull’handicap (L.104/1992) finalizzato a garantire le linee di continuità educativa.

  • Manuela Brenna > Coordinatrice del Sostegno ed Insegnante di Sostegno
  • Silvia Coerezza > Referente DSA ed Insegnante di Sostegno
  • Francesca Borsani > Insegnante di Sostegno
  • Barbara Guerreschi Insegnante di Sostegno
  • Simone Tancredi Insegnante di Sostegno
  • Alessandro Longatti Insegnante di Sostegno
  • Ilaria Saija Insegnante di Sostegno

Per maggiori informazioni

CODICE ETICO

Il Codice Etico è un documento che contiene i valori in cui l’ente CIAS si riconosce e i principi comportamentali fondamentali a cui i propri dipendenti, ed in genere tutti i soggetti che entrano in relazione con la scuola, devono attenersi.

Le norme generali e di principio che esso detta trovano puntuale e concreta attuazione sia nel Sistema di Gestione della Qualità sia, soprattutto, nel Modello Organizzativo e di Gestione per la prevenzione dei reati, recentemente approvato in attuazione del D.Lgs.231/01.

LA CARTA DEI SERVIZI

La carta dei servizi è un documento che definisce e rende noti all’utenza: i principi fondamentali ai quali CIAS ispira la propria attività; gli standard qualitativi e quantitativi che la scuola garantisce; gli obiettivi ai quali tendono le attività e proposte migliorative; gli indicatori e le modalità di valutazione del servizio; i servizi offerti all’utenza.

ESPERIENZE ALL’ESTERO

Dal 2002 attua tirocini all’estero con il patrocinio del Progetto Leonardo da Vinci, con il Progetto Erasmus+ e internazionalizzazione di Regione Lombardia per dar modo agli allievi di confrontarsi sul piano professionale e di acquisire maggiori conoscenze e competenze.

VIAGGIO D’ISTRUZIONE

Nell’orientamento didattico della scuola è considerato fondamentale acquisire una conoscenza diretta e attiva di territorio, società e cultura: per questo, fin dai primi anni di frequenza, gli allievi partecipano ad uscite e viaggi di istruzione.
Per responsabilizzare gli alunni si preferisce lasciare a loro la proposta della meta e l’organizzazione pianificata della gita, sotto l’attenta supervisione di coordinatore didattico, tutor ed insegnanti.

SERVIZI AL LAVORO

CIAS FORMAZIONE PROFESSIONALE IMPRESA SOCIALE è ente ACCREDITATO nell’ALBO REGIONALE DEGLI OPERATORI ACCREDITATI PER I SERVIZI AL LAVORO_REGIONE LOMBARDIA n. 138.168690/2009 dal 22/04/2009.

È certificato ISO 9001:2015 per “PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E SERVIZI AL LAVORO”

L’obiettivo dei servizi al lavoro o placement CIAS_LAVORO è favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro tra cittadini ed aziende creando una rete di collaborazione e integrazione continua con il territorio tra CIAS_SCUOLA, le persone in cerca di lavoro, le associazioni di categoria professionali ed il mercato del lavoro.

In questo modo CIAS oggi offre servizi che interessano sia l’ambito dell’istruzione e formazione che quello dell’inserimento lavorativo avendo creato una EQUIPE di lavoro ormai INTEGRATA di collaborazione continua tra formazione professionale (CIAS SCUOLA) ed inserimento professionale (CIAS LAVORO).

Da due anni in fatti proponiamo ai nostri studenti, alle aziende con cui abbiamo rapporti di collaborazione continua servizi di consulenza, progettazione ed assistenza contrattuale, formazione del tutor aziendale nell’ottica di promuovere il nuovo contratto di apprendistato per il raggiungimento della qualifica o della specializzazione o diploma professionale.

Passata la prima fase sperimentale degli anni scorsi, da quest’anno sono attivi infatti all’interno del CIAS due percorsi di formazione esterna di 490 ore per coloro che sono stati assunti con il contratto di apprendistato di primo livello SISTEMA DUALE.

I SERVIZI AL LAVORO SI DISTINGUONO IN BASE ALL’UTENZA:

UTENTI: SERVIZIO DI INFORMAZIONE, ACCOGLIENZA ed ORIENTAMENTO

  • Consulenze informative: consulenza volta a fornire all’utente dati, informazioni utili per l’individuazione di opportunità formative o di inserimento lavorativo oppure ricerca di aziende disponibili a tirocini o apprendistati di primo livello.
  • Raccolta delle DID (DISPONIBILITÀ AL LAVORO (circolare Regione Lombardia PROT. e1.2015.0447567 del 11/12/2015: presentazione della dichiarazione di disponibilità al lavoro al fine della attivazione dello status di disoccupato. È indispensabile ai fini dell’erogazione degli ammortizzatori sociali da parte dell’INPS e delle azioni connesse alle politiche attive del lavoro delle persone in cerca di lavoro ed elaborazione, invio del “patto di servizio” (PSP).

PREDISPOZIONE, STIPULA ED INVIO DI DOTE GARANZIA GIOVANI (STOCK O FLUSSO) oppure DOTE UNICA LAVORO REGIONE LOMBARDIA_ DOTE APPRENDISTATO

SERVIZI DI ORIENTAMENTO DI BASE E SPECIALISTICO

  1. colloquio di prima accoglienza
  2. colloquio secondo livello
  3. definizione del percorso
  4. bilancio attitudinale e di competenze
  5. colloqui di accompagnamento alla ricerca di una occupazione, finalizzati a sviluppare tecniche di ricerca attiva del lavoro: stesura del CV e della lettera di presentazione, modalità di contatto con l’azienda, colloquio di selezione, definizione e monitoraggio di un piano d’azione per la ricerca di opportunità lavorative.
  6. servizio di coaching individuale e collettivo
  7. tutoring e accompagnamento al tirocinio
  8. counselling orientativo
  9. scouting aziendale e ricerca attiva del lavoro
  10. monitoraggio stage o inserimenti lavorativi e coordinamento con i servizi formativi

AZIENDE: SERVIZIO DI INFORMAZIONE, ACCOGLIENZA, OUTPLACEMENT

  1. Servizio di preselezione e incontro domanda offerta di lavoro (richieste di personale). Le richieste di personale delle aziende, rilevate tramite compilazione di apposito modulo e meglio definite tramite contatto telefonico tra i servizi al lavoro CIAS e il referente aziendale, vengono inserite in un database per la gestione del match tra domanda ed offerta e pubblicati sul sito per essere visibili a tutti gli operatori.
  2. Organizzazione momenti informativi sulla contrattualistica ed incentivi del settore a favore
  3. Consulenza e supporto alle aziende per la stipula di tirocini scolastici, in alternanza scuola/lavoro, extrascolastici, contratti di apprendistato professionalizzante oppure di primo livello (per la qualifica o specializzazione)
  4. Tutoring ed accompagnamento al training on the job (apprendistato di primo livello)
  5. Organizzazione, in collaborazione con la Provincia di Como Assessorato alla formazione professionale di corsi di formazione di base e trasversale per l’adempimento dell’obbligo formativo per gli apprendisti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi